Fotovoltaico

Morenergy propone sistemi di produzione di energia pulita da pannelli fotovoltaici curandone sia gli aspetti tecnici che quelli burocratici, fornendo così ai propri clienti un servizio completo: dalla preventivazione ... alla produzione di energia!

Lo schema di impianto mostra i componenti fondamentali di un sistema fotovoltaico di media dimensione (fino a 20kWp) con il quale è possibile optare per il servizio di scambio sul posto o per la cessione in rete dell'energia prodotta.

Il componente fondamentale di un impianto è il pannello fotovoltaico. Ve ne sono di diverse tipologie, potenze e dimensioni. Il corretto dimensionamento dei pannelli dal punto di vista energetico è l'aspetto più importante nella definizione di un sistema fotovoltaico. Il calcolo dimensionale deve tenere conto dell'effettiva energia consumata in un anno dall'utente, del sito di installazione (irraggiamento medio annuo), dell'orientamento e della modalità di installazione dei pannelli (integrazione architettonica).

Morenergy affidandosi a partner qualificati che garantiscono componenti di altissima qualità ed efficienza, assiste i propri clienti anche nella fase successiva all'installazione dell'impianto, garantendone la produttività per almeno 20 anni con pochi e mirati interventi di manutenzione ordinaria, che incidono mediamente nella misura dello 0,5% del costo dell'impianto.

Il nostro ufficio tecnico-commerciale è a disposizione per preventivazioni di impianti di qualsiasi dimensione.    


Approfondisci

L'energia proveniente dal sole, sotto forma di luce, viene convertita in energia elettrica dai pannelli fotovoltaici, che quando irraggiati, producono una corrente continua proporzionale alla quantità di luce che la investe.

La corrente elettrica generata dai pannelli fotovoltaici, normalmente non utilizzabile per le utenze domestiche o industriali perchè di tipo continuo, viene trasformata da uno o più inverter in corrente elettrica alternata.

Tutta l'energia generata dai pannelli fotovoltaici e trasformata dagli inverter viene contabilizzata da un apposito contatore, che tiene memoria di tutta la produzione, la quale verrà pagata bimestralmente dallo Stato.

L'energia prodotta può essere utilizzata direttamente dalle utenze domestiche o, se in quantità superiore rispetto alle necessità del momento, immessa in rete tramite un apposito contatore reversibile.

Detrazione Fiscale del 50% prorogata per tutto il 2014!

Gli impianti fotovoltaici hanno una ulteriore forma di agevolazione da parte dello Stato: le detrazioni fiscali. Chi installa un impianto fotovoltaico può usufruire delle detrazioni fiscali IRPEF per recuperare il 50% delle spese sostenute per la realizzazione dell’impianto.

Il recupero del 50% rimane in vigore, a seguito di una prima proroga, fino al 31 dicembre 2013 e, a seguito di una seconda proroga, fino al 31 dicembre 2014. Quindi, tutti coloro che hanno intenzione di realizzare un impianto fotovoltaico entro il 31 dicembre 2014, oltre a pagare l’IVA al 10% (questo: sempre), possono detrarre dalle tasse IRPEF il 50% dei costi di realizzazione, fino ad un massimo di 96.000 euro di spesa, quindi presumibilmente per impianti fotovoltaici fino ai 50Kw di potenza (per almeno 500mq di superficie installativa). La detrazione viene ripartita in 10 quote annuali di pari importo.


Gallery

+ Guarda Tutto

Risparmio energetico


+ Leggi Tutto

Richiedi un preventivo